ASSICURAZIONE CLIENTI FINALI

la copertura contro gli incidenti

Sapevi che?…

Chiunque usi, anche occasionalmente, gas metano o altro tipo di gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della deliberazione 223/2016/R/gas dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico.

La copertura assicurativa è valida su tutto il territorio nazionale; da essa sono esclusi: a. i clienti finali di gas metano diversi dai clienti domestici o condominiali domestici dotati di un misuratore di classe superiore a G25 (la classe del misuratore è indicata in bolletta); b. i consumatori di gas metano per autotrazione.

Le garanzie prestate riguardano: la responsabilità civile nei confronti di terzi, gli incendi e gli infortuni, che abbiano origine negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas (a valle del contatore).

L’assicurazione è stipulata dal CIG (Comitato Italiano Gas) per conto dei clienti finali.

Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro, si può contattare lo Sportello per il consumatore di energia al numero verde 800.166.654 o con le modalità indicate nel sito internet https://www.arera.it/it/index.htm

In calce è possibile prendere visione delle condizioni della polizza assicurativa e, all’occorrenza, del modulo per la denuncia dei sinistri.

Per quanto attiene a:

  • assistenza sulla compilazione del modulo di denuncia di sinistro (MDS);
  • informazioni sullo stato di una pratica assicurativa aperta a seguito di una precedente denuncia di sinistro;
  • inoltro di reclami sull’andamento dell’iter di liquidazione dei danni

è possibile fare riferimento al CIG – Comitato Italiano Gas ai seguenti recapiti:

  • numero verde del CIG 800.92.92.86 attivo dal Lunedì al Venerdì 09:00 – 12:00 e 14:00 – 16:00. (Il servizio viene sospeso in alcuni periodi
  • dell’anno, generalmente coincidenti con periodi di festività o vacanza)
  • e-mail: assigas@cig.it
  • fax: 02 720 016 46

LA SICUREZZA DEL CLIENTE

la copertura contro gli incidenti

Per la tua sicurezza l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) con la Delibera n. 574/13 ss.mm.ii. ha emanato dei provvedimenti in materia di sicurezza nella distribuzione del gas fino al punto di riconsegna del gas ai clienti finali, mentre ha regolato le attività di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza con la Delibera n. 40/14 ss.mm.ii.. All’art. 13.4 di quest’ultima, prescrive che annualmente vengano messe a disposizioni delle informative circa la sicurezza dell’impianto di utenza.

Qualsiasi intervento sul tuo impianto a gas per installazione, modifica, ampliamento e manutenzione o l’installazione e la manutenzione di apparecchi deve essere eseguito esclusivamente da installatori qualificati ed abilitati ovvero inscritti al Registro delle Ditte della Camera di Commercio o all’Albo Provinciale delle imprese Artigiane come prevede il D.M. n. 37/08 ss.mm.ii.. Tale D.M. stabilisce che ogni lavoro eseguito sugli impianti gas deve essere corredato dalla Dichiarazione di Conformità per certifichi la corretta esecuzione dell’impianto e il rispetto delle normative vigenti.

Se dovessi sentire odore di gas fai attenzione a:

  • Non toccare gli interruttori elettrici di qualunque apparecchiatura. La scintilla provocata potrebbe innescare un’esplosione!
  • Non usare il cellulare. Le cariche elettriche sono fonte di un possibile innesco!
  • Non usare fiamme libere. Evita l’uso di accendini, fiammiferi, candele etc
  • Area bene il locale, aprendo tutte le porte e le finestre. Il ricambio d’aria farà calare sensibilmente il rischio di incendio
  • Chiama subito il servizio di pronto intervento gas riportato sulla tua bolletta. Il loro personale interverrà immediatamente per risolvere il problema
  • Se puoi, chiudi il rubinetto generale dell’impianto gas o del contatore
    Ma, soprattutto, non perdere la calma. Pochi interventi efficaci, come quelli sopra richiamati, consentono di evitare il peggio!